Proloco di Edolo

COME ARRIVARE

INDIRIZZO:
Via Porro, 27, 25048 Edolo BS, Italia
IN MACCHINA
Dall’autostrada A4 uscita Brescia centro, direzione Lago d’Iseo. Si costeggia il lago e si prosegue per la Strada Statale n° 42 per il Tonale.
Tempo stimato: 2h

Dall’autostrada A4 uscita Bergamo, direzione Lovere - Lago d'Iseo. Si prosegue lungo la Strada Statale n° 42 fino ad arrivare a Edolo.
Tempo stimato: 2h 15

Dal Lago di Como si imbocca la Strada Statale n° 38 in direzione Sondrio e, in località Tresenda, si devia a destra in direzione Aprica lungo la Strada Statale n° 39.
Tempo stimato: 1h 50

Da Trento si prende l’autostrada A22 e si esce a S.Michele all'Adige. Si imbocca la Strada Statale n° 43 e poi la Strada Statale n° 42, direzione Passo Tonale, da cui si scende in Valcamonica. Tempo stimato: 2h 30

IN TRENO
Da Brescia, sulla rete nazionale delle Ferrovie dello Stato, si prende la diramazione delle Ferrovie Nord Milano (da piazzale Ovest) in direzione Edolo.
Tempo stimato: 2h 20

Proloco di Edolo

Via Porro, 27, 25048 Edolo BS, Italia

Telefono: 3346259679
Email: prolocoedolo@gmail.com

CONTATTI

Telefono: 3346259679
Email: prolocoedolo@gmail.com
Sito Internet: www.prolocoedolo.it

EVENTI Proloco di Edolo

21 GEN
da La chimera di Sebastiano Vassalli scene e luci Lucio Diana, Massimo Violato musiche originali Paolo Pizzimenti Produzione CTB Teatro Stabile di Brescia Dopo una ri essione sui grandi testi (la Divina Commedia, Genesi, Apocalisse ma anche Pinocchio), Lucilla Giagnoni, torna ad approcciarsi a un romanzo, La chimera di Sebastiano Vassalli, autore inserito pochi mesi prima della scomparsa nell’agosto scorso, tra le candidature del Nobel alla letteratura 2015. Lucilla oltre a restituirci il racconto appassionante di Antonia, donna dallo sguardo libero,che in un nebuloso ‘500 cercando di fuggire dall’inferno, ci è  nita dentro ci propone molto altro: il rapporto tra pregiudizio e ingiustizia, la crisi economica e il senso di  ne. così la stampa CORRIERE DELLA SERA [ … ] Lucilla Giagnoni interprete che concilia l’umano troppo umano con la forza della natura, non traccia facili coordinate, si attiene ai fatti e ci mette la sua passione etica e civile in un crescendo da brivido. (Nino Dolfo – 8 marzo 2015) GIORNALE DI BRESCIA Il romanzo corale, denso di personaggi, viene scarni cato per mettere in luce la  gura di Antonia. [ … ] Travolta dalla Storia di un secolo violento, Antonia torna a parlarci di quanto si possa errare spargendo sangue in nome di un credo. [ … ] Uscendo dal teatro, ci piacerebbe poter pensare che tutto questo non potrà più accadere. (Paola Carmignani – 4 marzo 2015) BRESCIAOGGI Il racconto [ … ] si anima di una serie di  gure a cui l’attrice dà voce e carattere, ma contiene anche momenti lirici di descrizione della natura e del paesaggio. La bravura e la passione con cui Lucilla Giagnoni a ronta la scena è fuori discussione. (Francesco De Leonardis – 5 marzo 2015)
22 GEN
con Michele Eynard, Federica Molteni, Barbara Menegardo – regia di Michele Eynard Uno spassoso ed istruttivo documentario dal vivo sul problema dei ri uti. Comicità e semplicità di linguaggio, unite alla simpatia degli attori sono gli ingredienti di questo originale spettacolo, nato da un progetto didattico in collaborazione con il WWF, che a ronta lo scottante (anzi puzzolente) tema dell’accumulo dei ri uti solidi urbani. Tre attori-spazzini-clown in tuta bianca analizzano i comportamenti quotidiani e forniscono una serie di esempi concreti che ne mettono a fuoco gli aspetti storici, culturali, economici ed ecologici cambiando scene e caratteri ad un ritmo vorticoso, tra canzoni ironiche e azioni mimate, utilizzando gli oggetti raccolti in discarica, con e etti sorprendenti ed esilaranti.
04 FEB
Spettacolo di circo contemporaneo adatto a tutti Un viaggio sorprendentemente originale, un’esperienza sensoriale unica dove perdersi in un componimento sinfonico di acrobazie, giocolerie e musiche dal vivo. Uno spettacolo sensibile e poetico dove l’incontro tra circo, musica e teatro da vita ad una tenera esplosione di energia che diverte e tocca l’anima di grandi e piccini. SCRATCH AND STRETCH è lo spettacolo d’esordio della compagnia. Nato per essere rappresentato in strada debutta nel 2008 a Bruxelles con il sostegno di Espace Catasrophe centro internazionale di creazione delle <arti Circensi.
07 FEB
14.30 – Partenza dall’area mercatale 16.00 – Arrivo in Oratorio Animazione e Baby dance Merenda offerta dalla ProLoco 17.00 – Premiazione dei carri più belli ISCRIZIONE CARRI PRESSO UFFICIO IAT di EDOLO (0364 71065 ) QUOTA ISCRIZIONE: 15 euro  
16 FEB
FOLLOWING IAGO PROGETTO NEXT 2014 Laboratorio delle Idee (Regione Lombardia) con Alessandro Mor – drammaturgia Silvia Mazzini e Angelo Facchetti – musiche Stefano Moretti scene e video Giuseppe Luzzi – regia Angelo Facchetti Una rilettura contemporanea dell’Otello di Shakespeare (a 400 anni dalla sua morte) per parlare di relazioni, invidie, gelosie, stati d’animo che inducono al desiderio di vendetta e di prevaricazione. Protagonista, questa volta, Iago, che prende la parola per raccontare la sua versione dei fatti, cioè il punto di vista del persecutore, della mente spietata che muove chi gli sta intorno come se fosse il suo branco. In scena un attore e le sue proiezioni mentali che si materializzano, come una partita a scacchi, su schermi che sono scenogra a e allo stesso tempo  sica proiezione interiore, metafora del prolungamento “virtuale” che gli adolescenti di oggi vivono, in un ambiente in cui si spia e si è spiati.
24 FEB
Un po’ per gioco un po’ per s da, nasce Io provo a volare, drammaturgia originale di Gianfranco Berardi che si ispira alla  gura di Domenico Modugno per raccontare la vita dei tanti giovani cresciuti in provincia pronti ad a rontare ogni peripezia per realizzare il sogno di diventare artisti. Un omaggio agli sforzi di tutti quei sognatori che si lanciano nel mondo dello spettacolo spinti dalla passione conducendoci in un viaggio segnato da episodi comici di vita provinciale e da esperienze metropolitane alienanti, tra aspettative, delusioni, inganni e tru aldini incontri… Con poesia e comicità la pièce risveglia nel pubblico quel sogno di libertà di cui Modugno si è fatto portavoce e simbolo.
09 MAR   09 FEB
Non appena si solleva il sottile velo che Machiavelli pose sulla sua commedia al  ne di non incappare in ulteriori pene (quando la compose era di già in esilio per le sue gra anti opere in materia politica) si scorge la perfetta metafora dell’ignoranza di un intero popolo che non vuole vedere la meschina astuzia dei pochi oligarchi che lo governano. I potenti all’epoca erano temibili, condannavano a morte, alle pene corporali, se ne aveva paura. Oggi le cose sono molto cambiate… oggettivamente. Ma lo stesso perfetto ingranaggio comico inizia a trascendere la vicenda dei meschini protagonisti e a parlar direttamente a noi… di noi. Scritta in una bellissima lingua musicale, armonica, piena di latinismi e francesismi, con echi dell’accento toscano odierno, Mandragola è considerata il capolavoro del teatro del Cinquecento e un inestimabile classico della drammaturgia italiana.
13 MAR
L’oratorio San Giovanni Bosco di Edolo organizza per domenica 13 marzo la partecipazione a “Rapunzel il Musical”. Partenza dalla stazione di Edolo con Pulman.
07 MAG
La camminata è aperta a tutti e si svilupperà su 5 percorsi: Seniores, Amatori, Veterani e “Camminatori” circa 8,5 Km Allievi circa 2,5 Km Polisportivo circa 450 mt. Ragazzi circa 900 mt. Cuccioli circa 500 mt. Ore 17.00:  Ritrovo presso l’Oratorio San Giovanni Bosco di Edolo Ore 18.00:  Partenza per le categorie Giovanili Ore 18.30:  Partenza per il gruppo AISM che parteciperà alla camminata con un breve percorso Ore 18.35:  Partenza Adulti e Allievi Ore 19.45:  Breve intervento sul tema dell’impegno dell’AISM – Gruppo Operativo Vallecamonica Ore 20.00:  Premiazioni Costo di iscrizione di 1 euro per i nati dal 1999 e anni successivi e di 5 euro per le altre categorie. Le iscrizioni si ricevono fino a 15 minuti prima della partenza. Nel corso della serata sarà possibile acquistare anche la maglietta dell’evento Il ricavato verrà devoluto all’AISM Gruppo Operativo di Vallecamonica Verranno premiati tutti gli atleti delle categorie polisportivo, ragazzi e cuccioli ed i primi 3 di ogni categoria del CSI. Verrà premiato il primo assoluto maschile e femminile. Gadget ricordo della manifestazione per tutti i partecipanti. La manifestazione sarà valida anche per la classifica del Palio delle Vicinie Camune – Edizione 2016
23 GIU   02 LUG
La ProLoco di Edolo in collaborazione con l’agenzia Sarotti Viaggi organizza, nel periodo di apertura della passerella galleggiante sul Lago d’Iseo, alcuni trasferimenti in autobus con partenza da Edolo e arrivo a Sulzano. Le date sono: 23, 25, 30 Giugno, 2 Luglio. Per le iscrizioni consultate la locandina (anche su www.prolocoedolo.it).